+39 0142 41.77.07

alis009005@istruzione.it

alis009005@istruzione.it

+39 0142 41.77.07

alis009005@istruzione.it

alis009005@pec.istruzione.it

“Salva il tappo”

Everyday For Future: Salva il tappo!

Nell’ambito delle iniziative scolastiche volte a migliorare la raccolta differenziata e promuovere la strategia delle 5 “R”-  Riduzione, Riuso, Riciclo, Raccolta, Recupero, da questo anno scolastico oltre alla raccolta dei tappi di plastica ci sarà la raccolta dei tappi di sughero.

La raccolta dei tappi di plastica è gestita dall’associazione La mano di Stella con la collaborazione di Ecoplasteam. Il ricavato della raccolta dei tappi di plastica è destinato ad acquistare materiale per il punto nascita di Casale Monferrato e per sostenere i genitori malati genetici nel loro percorso di diagnosi preimpianto.

Vanno bene tutti i tappi di plastica basta che siano abbastanza piccoli.  Quelli delle bottiglie di bevande, latte, detersivi, contenitori brik, Tetrapak…. acqua vanno bene!

La raccolta dei tappi di sughero è gestita dalla sezione di Casale Monferrato dell’Associazione Nazionale Alpini. Il recupero di questo prezioso materiale ha una duplice valenza: infatti, oltre ad evitare tempi lunghi e costi onerosi di smaltimento, ne permette il riutilizzo per la creazione di involucri e pannelli. Con questa proposta la sensibilizzazione alle tematiche ambientali, da sempre una priorità per il corpo degli Alpini, si lega ad una forma concreta di solidarietà: il ricavato della raccolta dei tappi di sughero è destinato al comitato A.N.D.O.S. di Casale Monferrato, per supportare le tante iniziative dedicate alle pazienti oncologiche operate al seno.

Verranno accettati tappi sia integri che bucati.

Dove si trovano i contenitori per la raccolta ?

Al piano terreno vicino al punto accoglienza e al primo piano nella zona dei distributori automatici.

Buona raccolta !

Visite (208)

Altri post
homepage
Roberto Scanzo

Le virtù civiche

[st_gallery gallery=”23826,23827,23828,23829,23830,23831,23832,23833″ size=”thumbnail” columns=”6″ lightbox=”yes”] Oggi 3 dicembre 2018 ha avuto luogo una conferenza del Festival della Virtù Civica. Si è tenuta presso il liceo

Leggi
homepage
Roberto Scanzo

Vacanza studio in Scozia

Quest’anno la meta della vacanza studio, organizzata dal Liceo Linguistico Balbo, è stata la bellissima Edimburgo, in Scozia. La Prof.ssa Lella Gaviati, come sempre, ha

Leggi
homepage
Roberto Scanzo

Premiazione certamen

Primo premio Traduzione Triennio Eleonora Anselmo – Liceo Alfieri Asti 400 euro Secondo premio Traduzione Triennio Fabio Poncina – Liceo classico Balbo 200 euro Primo

Leggi
homepage
Roberto Scanzo

Barbero e “Caporetto”

Lectio magistralis in occasione della premiazione del certamen in ricordo di Giovanni Reale: lo storico Alessandro Barbero racconta al BALBO la disfatta di Caporetto e

Leggi
homepage
Roberto Scanzo

IV Certamen “G. Reale” ’18

Per ricordare il suo grande ex allievo, il filosofo Giovanni Reale, scomparso nel novembre 2014, l’Istituto Superiore Balbo, nel suo indirizzo di Liceo Classico, ha

Leggi
homepage
Roberto Scanzo

“Vincitori e vinti”

Continuano con successo le conferenze del Certamen dedicato a Giovanni Reale, quest’anno incentrato sul tema della guerra (a cent’anni dalla conclusione della Grande Guerra). Giovedì

Leggi
homepage
Roberto Scanzo

In università a Milano

Il Classico a Milano con tutte le seconde Liceo (IV anno), con un gruppo delle quarte del Liceo Scientifico. Alcuni alunni (20) sono stati tutto

Leggi
homepage
Roberto Scanzo

I Monferrini alla Grande Guerra

Venerdì 20 aprile 2018, Angelino e Roggero su Monferrato e Prima Guerra Mondiale. Secondo appuntamento in ambito di Certamen: lo storico casalese Luigi Angelino e

Leggi
homepage
Roberto Scanzo

“Intervistando si impara”

Laura Tibaldi, 4 C Linguistico, vincitrice del concorso promosso dall’’Osservatorio Permanente Giovani-Editori, in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, ha proposto, per

Leggi
homepage
Roberto Scanzo

Candia Lomellina e Reale

Oggi Candia, in sala consiliare,  ha onorato il filosofo G. Reale al quale ha dedicato una via. Alla presenza della signora Paola, dei figli Alberto

Leggi

Condividi

Translate »