Agendopoly

L’Istituto Balbo ha ottenuto un particolare riconoscimento al concorso “Guglielmo Cavalli – La salute e l’ambiente” per il progetto “Agendopoly”, realizzato da sei studentesse della classe IB del Liceo Classico.

Baracco Gaia, Ferrari Amelia, Giulioni Sabina, Maroni Giulia, Pignone Giulia e Pomasan Arianna hanno realizzato un gioco didattico interattivo destinato alle scuole elementari con cui spiegare, in modo coinvolgente per i bambini, tematiche attuali come gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile e i cambiamenti climatici. “Agendopoly” è un gioco di ruolo in cui i bambini vivranno in prima persona le differenze di genere, di condizione sociale ed economica che sono presenti tutt’oggi nel mondo.

Il progetto è stato coordinato dal professor Meni e presentato al concorso su proposta della professoressa Canepa.

Visite (92)