+39 0142 41.77.07

alis009005@istruzione.it

alis009005@pec.istruzione.it

+39 0142 41.77.07

alis009005@istruzione.it

alis009005@pec.istruzione.it

Giornalismo e consapevolezza

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email

Un ciclo di incontri con giornalisti, insegnanti ed editori da gennaio a maggio. È il programma messo a punto al Liceo di Comunicazione del Balbo-Lanza dove dallo scorso novembre è stato attivato un laboratorio di scrittura e di avvicinamento al giornalismo.

Negli ultimi anni è esploso il fenomeno delle fake news e dei social, che ha cambiato in modo significativo l’approccio all’informazione; il ruolo di mediazione dei media tradizionali e degli operatori professionali dell’informazione risulta fortemente ridimensionato e spesso apertamente messo in discussione, soprattutto fra i giovani che tendono a informarsi esclusivamente in rete (spesso proprio sui social) o a non informarsi affatto. Ma sapersi orientare di fronte a una vera e propria alluvione informativa che mescola notizie vere e false, a volte anche estremamente pericolose, come nel caso delle bufale sui vaccini, è essenziale. E la scuola può e deve avere un ruolo nella educazione digitale, che è ormai un aspetto ineludibile di qualsiasi percorso formativo, sia dal punto di vista tecnico sia culturale.

Oltre al percorso di studio “istituzionale”, affidato dal giornalista e docente Massimiliano Francia, si è dunque ritenuto importante invitare alcuni protagonisti del mondo dell’informazione, per portare tra i banchi di scuola l’esperienza reale che vivono coloro che, in diverse forme e da diverse prospettive producono o consentono la produzione di giornalismo. Giornalismo che, a prescindere da chi lo fa e dai mezzi con cui è diffuso e fruito – professionisti o cittadini, carta stampata, tivù, radio o web – è e continuerà a essere informazione certificata, verifica delle notizie e delle fonti, valutazione dell’utilità sociale e culturale dei fatti, ostinazione nel diffondere informazione vere sui fatti.

Gli incontri avverranno in modalità mista con le due classi del Liceo della Comunicazione presenti e altri classi della scuola dei diversi indirizzi collegate attraverso la piattaforma a distanza, in considerazione del forte interesse delle questioni trattate legate all’Educazione civica e alla cittadinanza digitale 

A Giulia Di Leo, giovane redattrice de “La Stampa” (ed ex-allieva della scuola), toccherà la responsabilità di aprire il ciclo. Sarà al Lanza il 22 gennaio e affronterà il tema “Diventare giornalisti. Vita in redazione”. Parlerà del percorso e delle motivazioni che l’anno portata a fare questa professione e di come si svolge la giornata di un giornalista, quali sono le gratificazioni, quali le difficoltà.

In quest’ultimo anno Giulia Di Leo ha dato alle stampe “Una storia lunga un’Eternit”. Il libro pone l’attenzione sulle vicende di cronaca degli anni 80 relative alla multinazionale Eternit di Casale Monferrato.

A febbraio l’incontro con il prof. Carluccio Bianchi docente di Macroeconomia Applicata presso all’Università degli Studi del Piemonte Orientale sull’importanza dei dati per una corretta informazione. In un mondo in cui – come diceva Umberto Eco – i social attribuiscono all’ultimo dei disinformati lo stesso peso di un premio nobel, i dati sono certamente uno strumento su cui poggiano i fatti e con i quali le opinioni che vogliono apparire fondate devono sempre e comunque fare i conti. Ignorarli porta dritti al terrapiattismo.Il professore cura in questo momento un osservatorio sul Covid in provincia di Alessandria, seguito da tutti noi con grandissimo interesse per la serietà con cui vengono elaborati tutti gli elementi della pandemia.

Visite (35)

Altri post
homepage
Roberto Scanzo

Quando iniziano le lezioni ?

La Regione Piemonte ha stabilito per le scuole secondarie di secondo grado lunedì 13 settembre 2021 come giorno di inizio dell’a.s. 2021-2022. Le scuole secondarie

Leggi
homepage
Roberto Scanzo

Nuovo sito del “Balbo”

Abbiamo rinnovato il design grafico del sito e le sue funzionalità Era proprio arrivato il momento (dopo tanti anni…): oltre alla nuova veste grafica, sono

Leggi
homepage
Roberto Scanzo

“Solos, pero juntos”

Si è concluso il progetto di storytelling in cinese e spagnolo sul bullismo: “Solos, pero juntos”. Le docenti raccontano. [st_video video=”https://youtu.be/iHoNXoXs26s” ratio=”16:9″ width=”” height=””] Un’immagine

Leggi
Corsi serali
Roberto Scanzo

“Diritti e società”

Conferenza virtuale a scuola sui temi “Diritti e Società” [st_gallery gallery=”30042,30043,30044″ size=”thumbnail” columns=”3″ lightbox=”yes”] Mercoledì 3 giugno, dalle 19, si è tenuta sulla piattaforma istituzionale

Leggi
homepage
Roberto Scanzo

Colloqui sospesi

i colloqui previsti dal 16.03.2020 sono rimandati a data da destinarsi colloqui mattutini dal 9.03 al 30.04.2020 colloqui pomeridiani (14:30-18:30) 17.04.2020 clicca ➡ QUI per un breve tutorial

Leggi
homepage
Roberto Scanzo

Iscrizioni on line

     Come iscriversi ?  tramite il portale dal 7 al 31 gennaio 2020   usa il codice ALPC00901C   per iscriverti ai Licei  

Leggi
homepage
Roberto Scanzo

Progetto BookBox

(ri)legati da fili robusti – Storie di amici e di amicizia [st_gallery gallery=”28288,28289,28290,28291″ size=”thumbnail” columns=”4″ lightbox=”yes”] che cos’è BookBox ? il sito del Bookbox nazionale

Leggi

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Translate »