“Angeli & arcangeli”

9 giugno 2021: gli allievi delle classi 3C, 4C SCU e 3A Ling del BALBO (accompagnati dalle proff.sse Cristina Cavanna di Storia dell’Arte e Silvia Farotto di Scienze Umane, hanno visitato la mostra temporanea intitolata: “Angeli & Arcangelidi Giovanni Bonardi, già docente al “Lanza” (rimarrà fino al 4 luglio presso l’atrio e il matroneo della Cattedrale di Casale Monferrato) per sensibilizzare i sul patrimonio artistico storico e culturale che la Città possiede.

I ragazzi hanno seguito con grande interesse la lezione a cura della dott.ssa Salvina De Grandi (responsabile Servizi Educativi Ufficio BBCCEE del Comune) è stata arricchita con aneddoti e curiosità, oltre che con molte informazioni storico-culturali che hanno aiutato a contestualizzare le opere viste.

Suggestivo è stato il percorso per le strette scale ricavate nelle mura e la salita a piccoli gruppi ai matronei che – valore aggiunto- permettono insolite visioni sull’atrio fino all’altorilievo della cerva (portato in luce dal restauro Zaccheo – Novaria).

Il momento più coinvolgente è stato quando – saliti sul matroneo – si è potuto apprezzare da vicino le cinque opere su tela, molto raffinate, nate in una visione – come ci dice l’artista – paragonabile agli ex voto, in cui la riproduzione figurativa del santo era il tramite per implorarne l’intercessione, un ringraziamento, anche visto il momento fragile che l’umanità sta vivendo.

I ragazzi hanno descritto, con l’aiuto della guida, le figure dei tre Angeli più conosciuti: l’Arcangelo Raffaele, detto “il guaritore”, ha il colore del sole, il giallo ed il suo nome significa “Dio guarisce”. È proprio a lui che l’artista si è rivolto per un aiuto, per intercedere contro la pandemia per tutta l’umanità; Michele con una spada è detto “il protettore”, mentre Gabriele, dipinto con il panneggio blu e il giglio rappresenta la speranza.

 

Visite (25)