Alla Finale Nazionale !

Dal Liceo Classico Balbo in 3 alla Finale Nazionale delle Olimpiadi di Lingue e Civiltà Classiche !

Le prestigiose Olimpiadi di Lingue e Civiltà Classiche sono una competizione inserita nel Programma annuale di Valorizzazione delle Eccellenze del Ministero dell’Istruzione. Si tratta di gare individuali rivolte agli studenti del secondo biennio e dell’ultimo anno della scuola secondaria di secondo grado al fine di promuovere, incoraggiare e sostenere le potenzialità didattiche e formative delle lingue e delle civiltà classiche; tali gare favoriscono l’approfondimento culturale del mondo classico negli ambiti linguistico-letterario, storico-antropologico, filosofico-scientifico, artistico- archeologico.

IlLiceo classico “Balbo” partecipa da anni, con successo, alla competizione, che prevede una prima fase regionale ed una seconda nazionale che si svolgerà il 5 maggio, sempre in forma digitale.

Alla fase regionale hanno preso parte alcuni studenti che si sono particolarmente distinti nel percorso scolastico per i brillanti risultati nelle discipline classiche : Pietro Calabrese (IIA), Letizia Desimone (IIA), Maddalena Muzio (IIA), Elisa Raccozzi (IIB). La gara si è svolta online a causa della situazione sanitaria e ha previsto la trattazione di un saggio argomentativo su un argomento di civiltà greco-latina per tre di loro e per uno di civiltà latina.

Straordinario il risultato ottenuto dai nostri studenti, grazie anche al supporto delle loro docenti Dora Mongilardi e Adriana Canepa : tre alunni hanno superato la fase regionale delle Olimpiadi e potranno così accedere al concorso nazionale insieme ai vincitori di tutte le altre regioni italiane. Da tutto il Piemonte sono 10 i candidati che accederanno alla finale nazionale, e di questi addirittura 3 vengono dalla nostra scuola !

 Siamo particolarmente orgogliosi di questo successo, che dimostra come la scuola, anche in tempo di pandemia, sia viva e forte, in grado distimolare l’interesse e la partecipazione dei ragazzi e dimostri che è possibile sempre raggiungere livelli di eccellenza.

Visite (78)