“Infinito” al BALBO

L’infinito in Aula Magna al Balbo

Nell’ambito del quinto Certamen il 10 aprile lectio magistralis di Gianni Abbate, introdotto dal laboratorio teatrale di Maria Paola Casorelli con versi di Leopardi.

Evidenti, nelle parole del professor Abbate, la grandezza di domande sempre urgenti, il senso della sofferenza e della compassione nella poesia del Recanatese, la bellezza e insieme la perizia nella sinfonia dell’Infinito.

Visite (55)